12 mag 2014

lunedì ci sbricioliamo

(a partire da Magnifying Glass di Roy Lichtenstein)



Criteri di riproduzione.
La dissolvenza dell'aria.
Ogni volta che apro la porta entra una piccola nuvola.
Il problema delle pareti della stanza è: per quali colori e forme sono più adatte.
E se aprissi il gioco degli uccelli?
Empatizzo così tanto con la natura che quando vedo la pioggia inizio a lacrimare.
Perché lo specchio non riflette mai fuori sincrono?
Spettinato può voler dire che uso un pettine a cui mancano tutti i denti tranne tre.
Abbiamo capito che le onde non salgono le scale, ora vai avanti.
È permesso? Posso penetrare?
E allora facciamo tatuare anche il cane a questo punto.
Chi ha detto che una scala si può anche scendere?
Il mantello dovrebbe tornare di moda, così il vento saprebbe che sono dalla sua parte.
Toglimi una curiosità.

03 mag 2014

"La mia arte è assenteista"



Totò cerca moglie, di Carlo Ludovico Bragaglia, 1950